Luccarini Pasquale detto/a Lele

3 maggio 1921 - [?]

Note sintetiche

Titolo di studio: Licenza elementare
Occupazione: Operaio/a

Riconoscimenti

  • Partigiana/o (15 settembre 1943 - 21 aprile 1945)

Scheda

Pasquale Luccarini, «Lele», da Abele e Letizia Stanzani; nato il 3 maggio 1921 a Zola Predosa; ivi residente nel 1943. Licenza elementare. Operaio alla Weber.
Prestò servizio militare in aeronautica dal 3 maggio 1941 all'8 settembre 1943 con il grado di aviere scelto.
Entrato subito dopo l’8 settembre 1943 nella lotta di liberazione venne nominato vice comandante del battaglione Zini della 63a brigata Bolero Garibaldi e operò a Zola Predosa.
Catturato dai tedeschi nel rastrellamento di Ponte Ronca del 3 aprile 1945 venne trasferito nelle carceri di San Giovanni in Monte (Bologna) da dove riuscì a fuggire il 18 aprile 1945.
Rimase ferito il 20 aprile 1945 nello scontro che il battaglione sostenne a Monte Capra con un forte contingente di tedeschi appostatosi nel bosco.
Riconosciuto partigiano dal 15 settembre 1943 alla Liberazione. [AQ]

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Luoghi

Persone