San Martino

San Martino

Piazza San Martino

Scheda

Mette in comunicazione via Guglielmo Oberdan, piazzetta Marco Biagi e via Marsala.
Prima documentazione dell'odonimo: 1635.

Fino al XVI secolo questa piazza fu chiamata Piazzola dei Fantuzzi (Il palazzo al numero 19/2 di via Guglielmo Oberdan era palazzo della famiglia Fantuzzi).

Durante i secoli XVII e XVIII questa piazza cominciò ad essere chiamata piazza di San Martino o piazza di San Martino Maggiore, ed anche piazza de Spada, essendo gli Spada subentrati ai Fantuzzi nella proprietà del palazzo.

Le lapidette della riforma del 1801 ufficializzarono piazza San Martino, odonimo che passò indenne la riforma del 1873-78, arrivando a noi senza ulteriori modifiche.

link al sito Origine di Bologna

Leggi tutto

Luoghi

Eventi

Bibliografia
Cose notabili della città di Bologna ossia Storia cronologica de' suoi stabili sacri, pubblici e privati
Guidicini G.
1868 Bologna
Nomi et cognomi di tutte le strade, contrade et borghi di Bologna
Giovanni Zanti
1583 Bologna Rist. anast Bologna : Grafis
Origine delle Porte, Strade, Borghi Contrade, Vie, Viazzoli, Piazzole, Salicate, Piazze, e Trebbi dell'Illustrissima Città di Bologna con i loro Nomi, Pronomi, e Cognomi
Camillo Scaligeri della Fratta (pseudonimo di Adriano Banchieri)
1635 Bologna Clemente Ferroni
Origine di Bologna (www.originebologna.com)
Carlo Pelagalli
2015 Bologna Sito web
Origine di tutte le strade, sotterranei e luoghi riguardevoli della citta di Bologna
Ciro Lasarolla [i.e. Carlo Salaroli]
1743 Bologna
Apri mappa