San Mamolo

San Mamolo

Via San Mamolo

Scheda

Da piazza di Porta San Mamolo al bivio tra le vie dei Colli e di Roncrio.
Delib. cons. 16 aprile 1909.


Questa via è la prosecuzione fuori porta di via Massimo d'Azeglio che prima del 1878 era chiamata Strada San Mamolo, per la presenza della chiesa parrocchiale di San Mamante (volgarmente chiamato Mamolo) che era all'attuale numero 60 di via d'Azeglio. La delibera del 1909 mantenne fuori porta l'antico odonimo.
Dalla cartografia ottocentesca appare evidente una diramazione importante cha, tra via Valverde e via Mezzacosta, raggiungeva via di Gaibola, in località Tre Portoni. Oggi questo tratto è ridotto a sentiero pedonale all'interno del parco di Villa Ghigi.

link al sito Origine di Bologna

Leggi tutto

Luoghi

Organizzazioni

Bibliografia
Carta topografica della provincia di Bologna
Facchini L. (dis. e inc.)
Bologna - seconda metè sec. XIX
Origine di Bologna (www.originebologna.com)
Carlo Pelagalli
2015 Bologna Sito web
Apri mappa