San Bernardino

San Bernardino

Pugliole di san Bernardino (via scomparsa)

Scheda

Questa via scomparve con gli sventramenti che portarono negli anni 30 del XX secolo alla creazione di via Roma, oggi via Guglielmo Marconi.

Il Monastero o Convento di San Bernardino occupava l'attuale piazza dei Martiri 1943-1945 arrivando fino all'incirca dove via San Carlo si immette in via del Porto: di fronte a via San Carlo, su Via del Porto (già Murelli) c'era la chiesa di san Carlo detta di san Carlino. A ponente della chiesa c'era via del Maglio (che è trattata nella scheda su via san Carlo) e a ponente di via del Maglio si estendeva il Convento di San Bernardino che diede il nome alle Pugliole di San Bernardino. Queste zone erano già documentate come Pugliole nel XIII secolo (la denominazione pugliole indicava zone generalmente associate ad aree ortive).
Le scomparse Pugliole di san Bernardino (nominate così fin dal XVI secolo) si diramavano da via Polese di fronte agli attuali numeri 21 e 23, si dirigevano a ovest per una distanza di circa 25 metri per poi dirigersi a nord, seguendo l'attuale percorso di via Marconi, per circa 110 metri, finendo su via del Porto. Il punto in cui le Pugliole di san Bernardino  si diramavano da via Polese era ben distante da via Giacomo Leopardi, la cui targa stradale reca erroneamente la dicitura già Pugliole di San Bernardino. In realtà via Giacomo Leopardi è una via moderna che fu aperta in base ai nuovi progetti senza tenere conto di strade preesistenti. Ed in ogni caso, la via scomparsa la cui estensione geografica quasi coincide con via Giacomo Leopardi è il vicolo Poggi, così come il tratto da est a ovest delle Pugliole coincide quasi esattamente come la attuale Galleria del Reno.

link al sito Origine di Bologna

Leggi tutto

Luoghi

Eventi

Multimedia
Il Piano regolatore
Il Piano regolatore

1888/89, il Piano Regolatore di Bologna. Intervista ad Alberto Preti. A cura del Comitato di Bologna dell'istituto per la storia del Risorgimento italiano. Con il contributo di Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. www.vedio.bo.it

Bibliografia
Nomi et cognomi di tutte le strade, contrade et borghi di Bologna
Giovanni Zanti
1583 Bologna Rist. anast Bologna : Grafis
Origine di Bologna (www.originebologna.com)
Carlo Pelagalli
2015 Bologna Sito web
Apri mappa