Ruini, de'

Ruini, de'

Via de' Ruini

Scheda

Dall'angolo piazza dei Tribunali - via delle Tovaglie a via Solferino.
Prima documentazione dell'odonimo: 1692 (Stradello Ruina).


La famiglia Ruini fece costruire nel XVI secolo il palazzo (poi passato ai Ranuzzi, indi ai Baciocchi, ora sede della Procura della Repubblica) e diede il nome alla via che costeggia il lato occidentale di questo palazzo.

Le riforme toponomastiche ottocentesce, quella napoleonica e quella postunitaria non alteraro il nome di questa via.

link al sito Origine di Bologna

Leggi tutto

Luoghi

Eventi

Bibliografia
Bologna in pianta città del Papa
Agostino Militelli
1692 Bologna
Città di Bologna posta in pianta in esatta misura con la distinzione de portici che sono in essa. Instituto delle Scienze. Studio pubblico.
Benedetto XIV (dedicatario); Monari Gregorio (dis.); Scarselli Antonio Alessandro (inc.)
1745 Bologna
Indicatore bolognese riferibile a ciascun edifizio componente la città : compilazione a vantaggio de' forestieri e a comodo di qualunque persona
Sebastiano Gaetano Giovannini
1854 Bologna
Origine delle Porte, Strade, Borghi Contrade, Vie, Viazzoli, Piazzole, Salicate, Piazze, e Trebbi dell'Illustrissima Città di Bologna con i loro Nomi, Pronomi, e Cognomi
Camillo Scaligeri della Fratta (pseudonimo di Adriano Banchieri)
1635 Bologna Clemente Ferroni
Origine di Bologna (www.originebologna.com)
Carlo Pelagalli
2015 Bologna Sito web
Origine di Bologna. Mappa di Bologna
Costantino Aretusi
1636 Bologna
Origine di tutte le strade, sotterranei e luoghi riguardevoli della citta di Bologna
Ciro Lasarolla [i.e. Carlo Salaroli]
1743 Bologna
Tontina mista o sia Progetto per illuminare la citta di Bologna
AAVV
1762 Bologna Sassi successore del Benacci
Apri mappa