Marescotti, Galeazzo ed Achille

Marescotti, Galeazzo ed Achille

lapide

Scheda

in alto

LAPIDI CHE ADORNAVANO IL MONUMENTO SEPOLCRALE DI GALEAZZO MARESCOTTI CITTADINO
NOBILISSIMO DEL RINASCIMENTO BOLOGNESE E DEL FIGLIO SUO ACHILLE VESCOVO DI
CERVIA GIA' NELL'INTERNO DEL TEMPIO E DOPO VARIE VICENDE QUI RACCOLTE L'A(NNO) MCMXVII BSA

a sinistra

MISERICORS ET
MISERATOR DO(MI)N(U)S
MISEREATUR
PATRICIO

Traduzione
“Il Signore misericordioso e compassionevole abbia misericordia del Patrizio”.

a destra

D(OMI)NO GALEATIO
MARSCOTTO
DE CALVIS
MDIII

Traduzione
"Al Signore Galeazzo Marescotti de' Calvi, 1503"

in basso

FELSINA PATRICIUM MARSCOTTAE PRO=
LIS ACHILLEM CERVIA PONTEFICEM
FLET MORTIS ROMA TRIUMPHUM CLA=
RUS EQUES PATRIAEQUE DECUS SPLENDORQUE
SENATUS GALEAZ EXCELSO PATER
ABDIDIT OSSA SEPULCHRO VIX(IT) A(NNOS) XL 

Traduzione
“Felsina piange il patrizio Achille della prole dei Marescotti, Cervia il (suo) vescovo, Roma il trionfo della morte.
Il padre Galeazzo, illustre Cavaliere e decoro della patria e onore del Senato, 
racchiuse le (sue) ossa in uno splendido sepolcro.
Visse 40 anni”.

Piazza San Domenico. Poste a cura di Bologna Storico ed Artistica. Anno di posa 1913.

Leggi tutto

Organizzazioni

Luoghi

Opere

Apri mappa