Battindarno

Battindarno

Via Battindarno

Scheda

Da via Emilia Ponente a via della Barca.
Delib. podest. 25 giugno 1935.

Questa via è documentata, senza nome e nel suo percorso attuale, nella cartografia settecentesca. Nella cartografia ottocentesca sono documentate le Case Battindarno (che sono quelle tuttora esistenti nei pressi della sede del quartiere Reno).
Che siano queste case ad avere dato il nome alla via è abbastanza probabile. E' fenomeno abbastanza comune, al di fuori delle mura della città, che le vie vengano identificate con i nomi di case o ville o poderi caratterizzanti le vie stesse (si veda il caso della vicina via Speranza).
Spesso le case, ville e poderi prendono il nome dal cognome della famiglia proprietaria, ma ciò è da escludere per Battindarno, che, anche con le sue varianti, non risulta come cognome.
Potrebbe quindi essere un nome di un podere (passato alle case e poi alla via).
link al sito Origine di Bologna

Leggi tutto

Luoghi

Organizzazioni

Bibliografia
Carta del bolognese per quanto esso si estende seguitamente dalle radici della collina sino al Modonese, Ferrarese, ed alla Romagna , 1732-1738.
Benedetto XIV (dedicatario); Benedetti Giuseppe (inc.); Chiesa Andrea (dis.).
1740 Bologna
Carta topografica della provincia di Bologna
Facchini L. (dis. e inc.)
Bologna - seconda metè sec. XIX
Carta topografica di tutta la pianura del Bolognese cavata dalla carta da me Andrea Chiesa stampata dell'anno 1742, e in parte del Ferrarese, e del Ravegnano, desunta, rispetto alle valli di Marmorta, e di Argenta, dalla mappa giudicialmente fatta del 1739, e rispetto al restante, da dette valli fino al mare, dedotta dalla nuova carta fatta l'anno scorso 1761, d'ordine dell'e.mo sig. cardinale Pier Paolo Conti visitatore apostolico.
Benedetti Giuseppe (inc.); Chiesa Andrea (dis.); Conti Pietro Paolo (committente); Migliari Giambattista (perito); Rappini Gaetano (inc.)
1762 Cento
Origine di Bologna (www.originebologna.com)
Carlo Pelagalli
2015 Bologna Sito web
Apri mappa