Barontini, Ilio

Barontini, Ilio

Via Ilio Barontini

Scheda

Da via San Donato a via Paolo Fabbri.
Delib. cons. 6 maggio 1952.

Un tratto di questa via ripercorre l'antica via Savena, documentata già nella cartografia della prima metà del XVIII secolo, che percorreva la sponda destra del vecchio alveo del torrente Savena (che fu deviato e portato sull'alveo attuale nel 1776). La via rimase operativa per tutto il XIX secolo, per poi venire smembrata, scomparsa per alcuni tratti ed inglobata in altre vie per altri. Un tratto che è completamente scomparso è quello che andava approssimativamente dall'angolo tra via Ilio Barontini e via Oreste Regnoli a via Sante Vincenzi. Via Sante Vincenzi inglobò un tratto di via Savena fino a via Rimesse e quest'ultima inglobò l'ultimo tratto fino a via Giuseppe Massarenti.

link al sito Origine di Bologna

Leggi tutto

Luoghi

Bibliografia
Carta del bolognese per quanto esso si estende seguitamente dalle radici della collina sino al Modonese, Ferrarese, ed alla Romagna , 1732-1738.
Benedetto XIV (dedicatario); Benedetti Giuseppe (inc.); Chiesa Andrea (dis.).
1740 Bologna
Carta topografica della provincia di Bologna
Facchini L. (dis. e inc.)
Bologna - seconda metè sec. XIX
Carta topografica di tutta la pianura del Bolognese cavata dalla carta da me Andrea Chiesa stampata dell'anno 1742, e in parte del Ferrarese, e del Ravegnano, desunta, rispetto alle valli di Marmorta, e di Argenta, dalla mappa giudicialmente fatta del 1739, e rispetto al restante, da dette valli fino al mare, dedotta dalla nuova carta fatta l'anno scorso 1761, d'ordine dell'e.mo sig. cardinale Pier Paolo Conti visitatore apostolico.
Benedetti Giuseppe (inc.); Chiesa Andrea (dis.); Conti Pietro Paolo (committente); Migliari Giambattista (perito); Rappini Gaetano (inc.)
1762 Cento
Origine di Bologna (www.originebologna.com)
Carlo Pelagalli
2015 Bologna Sito web
Apri mappa