Avoni Vittorio

Avoni Vittorio

30 Novembre 1883 - 16 luglio 1916

Note sintetiche

Causa della morte: Per ferite
Occupazione: Dipendente Poste e Telegrafo

Onorificenze

  • Medaglia d'Argento al Valor Militare
    Costante esempio di ardire, sotto un violento fuoco di artiglieria nemica, rimaneva di sua volontà vigile vedetta in un posto avanzato e scoperto, finchè colpito da una scheggia di granata alla testa, lasciava eroicamente la vita sul campo. - Calvario - Lucinico, 16 luglio 1916

Scheda

Avoni Vittorio, (Medaglia d'argento al valor militare), del fu Sotero, caporal maggiore nell'11° reggimento Fanteria, nato a Medicina nel 1884, dimorante a Bologna, morto colpito da granata sul Podgora il 16 luglio 1916. Commesso nelle poste. Ammogliato lascia un orfano. 

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Opere

Luoghi