Sonino Guido

Sonino Guido

10 aprile 1871 - 27 giugno 1944

Note sintetiche

Causa della morte: Esecuzione
Occupazione: Ragioniere

Scheda

Guido Sonino, da Girolamo e Adelaide Levi; nato il 10 aprile 1871 a Trieste. Nel 1943 residente a Bologna. Ragioniere. Negoziante di canapa. Membro della Comunità israelitica bolognese, fu catturato dai tedeschi a Firenze con la moglie Emma Castelfranco.
Durante il viaggio di trasferimento a Graz (Austria) venne ucciso dai tedeschi probabilmente perché aveva tentato la fuga il 27 giugno 1944. [O]

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Opere

Eventi

Luoghi

Persone

Documenti
Ebrei e fascismo a Bologna
Tipo: PDF Dimensione: 8.86 Mb

Nazario Sauro Onofri, Ebrei e fascismo a Bologna, Editrice Grafica Lavino, Bologna, 1989

Comunità israelitica bolognese
Tipo: PDF Dimensione: 45.17 Kb

Nazario Sauro Onofri, La Comunità israelitica bolognese. Da sant'Ambrogio alle lotte partigiane 1943/45.