Jacchini Umberto

23 aprile 1905 - [?]

Note sintetiche

Titolo di studio: Laurea
Occupazione: Medico

Riconoscimenti

  • Partigiana/o (12 luglio 1944 - 14 aprile 1945)

Scheda

Umberto Jacchini, da Giuseppe e Francesca Santandrea; nato il 23 aprile 1905 a Castel Bolognese (RA).
Nel 1943 residente a Imola. Medico.
Prestò servizio militare negli alpini dal 10 gennaio 1940 all'8 settembre 1943 con il grado di capitano. Capitano medico presso l'ospedale militare di Udine, dopo l’8 settembre 1943 abbandonò il servizio.
Rientrato a Imola si mise in contatto con il movimento resistenziale.
Militò prima nella 66a brigata Jacchia Garibaldi e successivamente dal 7 agosto 1944 entrò a far parte del servizio sanitario della 36a brigata Bianconcini Garibaldi diretto dal prof. Romeo Giordano.
Dopo la battaglia della Bastia in previsione del trasferimento della brigata in luogo più sicuro, insieme con Giovanni Battista Palmieri trasportò i feriti più gravi presso il parroco di Rapezzo.
Prese parte ai combattimenti di Borgo Tossignano del 22 febbraio 1945. Ferito.
Perla sua attività partigiana la moglie venne tenuta sotto stretta sorveglianza e la sua casa saccheggiata.
Riconosciuto partigiano con il grado di sottotenente dal 12 luglio 1944 al 14 aprile 1945. [AQ]

Leggi tutto

Ha fatto parte di