In questo scenario viene preso in esame il periodo che va dalla fine della Grande Guerra alla caduta del fascismo.
L’attenzione e la narrazione si sono concentrate soprattutto sugli aspetti politici e sul conseguente antagonismo tra fascismo e antifascismo, senza tuttavia tralasciare la vita sociale, culturale, artistica, civile e religiosa della città, utilizzando l’ampia bibliografia esistente e le fonti ufficiali.
Non si tratta di un lavoro concluso, ma di un percorso in divenire, che viene continuamente implementato con la creazione di nuovi approfondimenti e l’aggiornamento di quelli esistenti.