GUERRA ILLUSTRATA, GUERRA VISSUTA | La Grande Guerra a Bologna tra storia e memoria

GUERRA ILLUSTRATA, GUERRA VISSUTA | La Grande Guerra a Bologna tra storia e memoria

1915 | 1919

Scheda

A 100 anni dalla fine del primo conflitto mondiale vengono presentati i risultati del progetto "La Grande Guerra a Bologna tra Storia e Memoria". Manifesti di propaganda dei prestiti nazionali, recentemente restaurati, ricoprono interamente le pareti della sala mostre, nell’intento di rievocare ciò che i nostri antenati potevano vedere sui muri di Bologna e delle altre città italiane ed europee: una propaganda massiccia, multiforme, capillare, perché ogni cittadino senza distinzione di età e condizioni sociale, si sentisse “fronte interno” e si comportasse come tale, contribuendo, secondo le sue possibilità, alla vittoria finale. Nelle vetrine documenti e cimeli originali relativi alla città di Bologna, normalmente non visibili al pubblico, che l'implementazione del portale Storia e Memoria di Bologna ha permesso di fare conoscere e contestualizzare, riproducendone le immagini e raccontandone la storia: fotografie provenienti da archivi pubblici e privati; memorie del “Pantheon dei caduti illustri” creato all’interno della scuola Laura Bassi negli anni del conflitto; documenti dell’Ufficio per notizie alle famiglie dei militari, la grande esperienza prima bolognese poi nazionale di volontariato femminile, e tanto altro. Al centro della sala un totem per esplorare il modello 3D del Lapidario della Basilica di Santo Stefano, così come si presentava nell'anno dell'inaugurazione (1925), con i nomi dei 2.536 caduti del Comune di Bologna incisi nelle 64 lapidi poste all'interno del chiostro. Attraverso un percorso immersivo, navigando in questi ambienti ricostruiti virtualmente, andiamo a conoscere le vicende individuali, tragiche ed eroiche, che stanno dietro ai nomi incisi sulle lapidi, passando dalle micro-storie familiari e cittadine ai grandi eventi nazionali e mondiali. La vicenda personale di ogni caduto si collega infatti con le località in cui visse, con le battaglie in cui combatté e morì, con le lapidi o i monumenti che ancora lo ricordano, con il ricchissimo materiale documentario conservato sia dalla biblioteca-archivio del Museo che da altri enti pubblici o privati cittadini che lo hanno messo a disposizione.

Per visualizzare il Fondo Paolo Senni cliccare qui

Per navigare nel Lapidario della Basilica di Santo Stefano cliccare qui

Per sfogliare la collezioni di 399 manifesti bolognesi della Grande Guerra cliccare qui

Dal 20 ottobre 2018 al 27 gennaio 2019. Ingresso 5 euro, ridotto 3 euro. Aperto dal martedì al venerdì 9-13, sabato e domenica 10-14, lunedì chiuso. Museo civico del Risorgimento, Piazza Carducci 5, Bologna. Info 051225583 museorisorgimento@comune.bologna.it Una mostra dell'Istituzione Bologna Musei - Museo Civico del Risorgimento in collaborazione con Istituto del Risorgimento Italiano – Comitato di Bologna, Associazione Emilia Romagna al fronte. Con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Regione Emilia-Romagna. In collaborazione con Abbazia di Santo Stefano; Fondazione Archivio Guidotti Magnani; Liceo Artistico Arcangeli, Bologna; Liceo Laura Bassi, Bologna

Leggi tutto

Organizzazioni

Opere

Persone

Altro

Luoghi

Eventi

Multimedia
La Città Rossa nella Grande Guerra
La Città Rossa nella Grande Guerra

La storia di Bologna durante il primo conflitto mondiale raccontata nel video di Alessandro Cavazza e Lorenzo K. Stanzani. A cura del Comitato di Bologna dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, Museo Civico del Risorgimento di Bologna, Cineteca del Friuli, Fondazione del Monte, Istituto Ortopedico Rizzoli.

L'Ufficio per notizie alle famiglie dei militari
L'Ufficio per notizie alle famiglie dei militari

Intervista a Lucia Gaudenzi su Radio Tau, 7 novembre 2014.

L'inchiostro e la voce
L'inchiostro e la voce

L'inchiostro e la voce - Ascoltare la Grande Guerra attraverso le lettere. Realizzato dalla Scuola "Laura Bassi" di Bologna, classe 2E - 2012-2013.

1914 - 1918 | I negozi di Zanardi
1914 - 1918 | I negozi di Zanardi

Mentre tutto scarseggia, la giunta socialista deve fare fronte ad una città che abbisogna di pane e approvvigionamenti. A cura del Comitato di Bologna dell'istituto per la storia del Risorgimento italiano. Con il contributo di Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. www.vedio.bo.it

Orfani, vedove e invalidi come conseguenza alla Guerra
Orfani, vedove e invalidi come conseguenza alla Guerra

tratto dal film documentario "la Città Rossa nella Grande Guerra" di Alessandro Cavazza e Lorenzo K. Stanzani. Il Resto del Carlino: "i nostri morti". Orfani di guerra, vedove di guerra e invalidi mutilati di guerra.

Invalidi e mutilati di guerra
Invalidi e mutilati di guerra

Bologna, durante la Grande Guerra è un grande polo ospedaliero che accoglie i feriti ed i mutilati di guerra.

Documenti
Accanto alla guerra
Tipo: PDF Dimensione: 1.94 Mb

Accanto alla guerra, l'Ufficio Notizie. In 'La Lettura - rivista mensile del Corriere della Sera', Milano, 1915

La Grande Guerra nella città rossa
Tipo: PDF Dimensione: 2.53 Mb

Testo di Nazario Sauro Onofri edito nel 1966 contenente una lettera autocritica di Pietro Nenni

Asili del Comune di Bologna (Gli)
Tipo: PDF Dimensione: 7.78 Mb

Longhena Mario, Gli asili del Comune di Bologna, in 'Vita cittadina', Comune di Bologna, gennaio 1918

Lavoro femminile (Il)
Tipo: PDF Dimensione: 422.49 Kb

Elisa Erioli, Il lavoro femminile durante la Grande Guerra.

Ufficio notizie (L')
Tipo: PDF Dimensione: 433.97 Kb

Elisa Erioli, l'Ufficio per notizie alle famiglie dei militari, 1915-1919.

Legami di carta
Tipo: PDF Dimensione: 15.76 Mb

Legami di carta. Soldati in trincea, alunne tra i banchi: intersezioni tra archivi della Grande Guerra. A cura di Maria G. Bertani, con contributi di M. Giovanna Bertani, S. Corradini, M. Gavelli, O. Sangiorgi, P.a Tranchina e degli alunni della sezione E 2012-2013 del Liceo “Laura Bassi” di Bologna

Quinto prestito nazionale
Tipo: PDF Dimensione: 2.39 Mb

Regno d'Italia - V° prestito nazionale - opuscolo ufficiale opere federate di assistenza e propaganda nazionale, Milano, Vitali, s.d. (1917). Collezione privata

Sesto prestito nazionale
Tipo: PDF Dimensione: 1.82 Mb

Libretto informativo per il VI° prestito nazionale di guerra, Napoli, Excelsior, s.d. (1919). Collezione privata

Prestito nazionale 5%
Tipo: PDF Dimensione: 2.55 Mb

Credito Italiano, Prestito Nazionale 5%, Milano, Romitelli e C., s.d. (1917/18). Con illustrazioni di Antonio Rubino. Collezione privata.

Consigli di economia domestica
Tipo: PDF Dimensione: 3.15 Mb

Consigli di economia domestica, Comitato bolognese di azione civile durante la guerra - Sezione femminile. Bologna, Tipografia Garagnani, 1915.

Sonetti della Sgnera Cattareina (I)
Tipo: PDF Dimensione: 4.18 Mb

Alfredo Testoni, I sonetti della Sgnera Cattareina, Zanichelli, Bologna, 1917. Estratto del capitolo 'La Sgnera Cattareina e la Guerra'.

Collaboratrici e collaboratori
Tipo: PDF Dimensione: 2.50 Mb

Ufficio per notizie alle famiglie dei militari di terra e di mare: opuscolo con gli elenchi delle principali collaboratrici e dei collaboratori delle sedi bolognesi, edito dopo la fine della guerra (1920 ca.)

Gioie di Bologna (Le)
Tipo: PDF Dimensione: 5.96 Mb

Le gioie di Bologna - Strenna di Natale e Capodanno - 200 caricature, Stabilimenti Tipografici Riuniti, Bologna, 1919. Illustrazioni di Alfredo(?) Zaffagnini

Inaugurazione del lapidario dei caduti
Tipo: PDF Dimensione: 475.13 Kb

Inaugurazione del lapidario dei caduti nel chiostro romanico della Basilica di Santo Stefano in Bologna alla presenza di S.M. Vittorio Emanuele III, Tipografia Paolo Neri, Bologna, 1925

Lapidario dei caduti bolognesi (Il)
Tipo: PDF Dimensione: 4.20 Mb

Il Lapidario dei caduti bolognesi nel chiostro romanico della Basilica di S. Stefano in Bologna, Tipografia Mareggiani, Bologna, 1926

Dieci anni di vita
Tipo: PDF Dimensione: 2.71 Mb

Dieci anni di vita della Casa di riposo "Elena di Savoia" in Bologna pro madri e vedove dei caduti in guerra, Tipografia Sordomuti, Bologna, 1938

Note dell'Ufficio per notizie
Tipo: PDF Dimensione: 3.37 Mb

Note sulla costituzione e sul funzionamento dell'Ufficio per Notizie alle famiglie dei militari di terra e di mare, Tipografia Azzoguidi, Bologna, 1916

Apri mappa