Giuseppe Garibaldi ai bolognesi

Giuseppe Garibaldi ai bolognesi

lapide

Scheda

La lapide riporta il testo del proclama rivolto da Giuseppe Garibaldi alla cittadinanza bolognese il 12 novembre 1848, prima di lasciare la città. La lastra, affissa nel centenario della liberazione di Bologna dal dominio pontificio, fu affissa per iniziativa della gioventù felsinea. Il testo è il seguente:

BOLOGNESI
NON SAPREI PARTIRE SENZA VOLGERVI UNA
PAROLA DI GRAZIE PERCHE' PARTENDO DA
VOI IO MI SENTO MIGLIORE E L'ANIMA MIA
S'E' INGAGLIARDITA VIVIFICATA NELLA
PRESENZA D'UOMINI FORTI SULLE CUI
FRONTI SPLENDEVA ANCORA LA RECENTE
VITTORIA ONDE VOI AVETE RESA LA FAMA
DELLA VOSTRA CITTA' SIMILE A QUELLA
DI MILANO. I VOSTRI EVVIVA DIRETTI ALL'UOMO
CHE VIENE TRA VOI DICENDOVI CHI HA UN
FUCILE LO SI TOLGA IN SPALLA PERCHE' E'
ANCOR TEMPO DI COMBATTERE MI PARVERO
UN INNO DI GUERRA PARVERO IL FREMITO
DELLA BATTAGLIA E LA VOSTRA VOCE E
TREMENDA AGLI AUSTRIACI PERCHE' AVETE
LORO INSEGNATO CHE QUANDO IL POPOLO
VUOLE VINCE
BOLOGNESI
IO VADO AD ATTENDERVI DOVE SI PUGNA LA
GUERRA DELL'ITALIA SI DELL'ITALIA CHE
ABBANDONATA DA CHI AVEA GIURATO
DIFENDERLA TORNA ALLA RISCOSSA MA
CONFIDANDO AL POPOLO LA SUA BANDIERA
VIVA L'ITALIA, GUERRA ALL'AUSTRIA
G. GARIBALDI
DAL PROCLAMA DI G. GARIBALDI RIVOLTO AI BOLOGNESI
PRIMA DI LASCIARE LA CITTA' IL 12 NOVEMBRE 1848
LA GIOVENTU' DI BOLOGNA NEL CENTENARIO DELLA
LIBERAZIONE DELLA CITTA' XII GIUGNO 1959

Piazza di Porta Santo Stefano 6. Anno di posa 1959.

Leggi tutto

Eventi

Luoghi

Multimedia
1859 - Bologna finalmente fu libera
1859 - Bologna finalmente fu libera

Video riassuntivo della rievocazione storica dell'Associazione 8cento che nel 2019 ha dedicato al XII giugno 1859, anno in cui ebbe termine il governo pontificio e si mossero i primi passi verso l'adesione al regno sabaudo.

Apri mappa