Galvani Luigi, casa natale

Galvani Luigi, casa natale

lapide

Scheda

GALVANUM EXCEPI NATUM LUXIQUE PEREMPTUM
CUIUS AB INVENTO IUNCTUS UTERQUE POLUS
VINCENTII MIGNANI BONONIENSIS
EU (!) TEMPORE

NATO ACCOLSI GALVANI, E'L PIANSI ESTINTO
PER LUI FU L'UNO ALL'ALTRO POLO AVVINTO
IL PROF(ESSORE) CAV(ALIERE) DON VINCENZO MIGNANI
D'IMPROVVISO TRADUSSE E POSE NELL'ANNO 1886

Due lapidi gemelle ai lati di un ovale con bassorilievo in marmo raffigurante il Galvani.

Anno di posa 1886. Poste a cura di Vincenzo Mignani. Via Marconi 13.

Nota:
Le ultime due righe di entrambi i testi, relative al dedicante, presentano lettere di grandezza minore, aggiunte in calce all'epigrafe principale con allineamento a destra. La traduzione italiana data dalla seconda lapide è più diffusa per quanto riguarda questo personaggio, di cui si ricordano i titoli e l'opera di traduzione. Il testo latino si limita a ricordarlo come bolognese (Bononiensis) che fece apporre l'iscrizione in quel momento (eu = eo tempore).

Leggi tutto

Luoghi

Apri mappa