Erbari Martino

Erbari Martino

26 aprile 1891 - 23 novembre 1917

Note sintetiche

Causa della morte: Per ferite
Occupazione: Artigiano

Onorificenze

  • Medaglia d'Argento al Valor Militare

    "Quale comandante di una sezione mitragliatrici, si esponeva al sicuro pericolo per contribuire a fermare l'attacco nemico, e concorreva poi a riordinare e portare in linea truppe che avevano ceduto. Rimasto in posizione in una trincea abbandonata da altri reparti per l'urto avversario, si adoperava per farvi tornare i reparti stessi, spingendosi poi con mirabile ardire all'inseguimento, durante il quale cadeva mortalmente ferito. - Monte Meletta davanti, 22-23 novembre 1917."

Scheda

Erbari Martino, (Medaglia d'argento al valor militare), di ignoto, sergente maggiore nella 1467a compagnia mitraglieri, nato a Sala Bolognese nel 1891, dimorante a Bologna, morto per ferite sul campo alle Melette il 23 novembre 1917. Coramaio. Celibe.

Note

E' ricordato nel Lapidario della Basilica di Santo Stefano a Bologna

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Opere

Eventi

Luoghi