Epigrafi della tomba Gandolfi

lapide

Scheda

Lapide dedicatoria in marmo collocata nella parte destra della nicchia ricavata nell'edicola (è formata da un corpo unico suddiviso in due parti)

(parte superiore)
Q.F.S. MARIA VIGNON NATA IN MILANO MORTA IN BOLOGNA IL 23 MARZO 1839 MOGLIE CONCORDISSIMA DI EMILIO GANDOLFI COMMISSARIO DI GUERRA MORTO E SEPOLTO IN ROMA
CARMELA CASARI LORO NUORA MOGLIE ADORATA DI ARISTIDE MORTA IL 26 OTTOBRE 1851 LASCIANDO ALLA SUA EVA IL DOLORE INEFFABILE DI NON AVERE PIU' MADRE I FIGLIUOLI CASILDE RAPITA ANZITEMPO IL 18 NOVEMBRE 1847 FILIPPO CHE NATO E VISSUTO IN MILANO VENUTO IN BOLOGNA PER RIABBRACCIARE I CONGIUNTI VI LASCIO' LA VITA E LE SOSTANZE IL 21 MAGGIO 1872 ACHILLE CHE DOPO MESI DI MATRIMONIO CON GIUSEPPINA MASINI LA FECE VEDOVA INCONSOLABILE ADDI' 4 GIUGNO 1874 LE SUPERSTITI SORELLE AMALIA, GIUSEPPINA, ROSA, ERMINIA ED ELISA CON LAGRIME POSERO 

(parte inferiore)
BIANCA CALZA N. A SIENA 1887 M. A BOLOGNA 1977 PITTRICE INSIGNE
EDVIGE CALZA N. A ANCONA 1892 M. A BOLOGNA 1984 MUSICISTA ILLUSTRE

Leggi tutto

Eventi

Opere