Covelli Ippolita

[?] - 24 Novembre 1854

Note sintetiche

Scheda

Coniugata nel luglio 1812 con Giovanni Marchetti, in occasione delle nozze Paolo Costa compose per un loro un breve poema. Seguì il marito a Parigi dove era stato chiamato da Antonio Aldini, ed ebbero almeno cinque figli, di cui solo di due si hanno notizie dopo il 1854. Amica di Cornelia Rossi Martinetti, nel proprio salotto fu ospite gradito anche Giacomo Leopardi.

La contessa alla sua morte avventa il 24 novembre 1854, viene ricordata da Enrico Bottrigari nella sua Cronaca di Bologna (Zanichelli, 1960): "fu tutto amore per gl'infelici e pur essa di liberali principii. Stese da se stessa il proprio testamento, nel quale, oltre molti pietosi legati, si ricordò di tutti gli amici che frequentavano la sua casa, lasciando ad ognuno una memoria. Agli amatissimi Figli ed eredi suoi Augusto e Paolo raccomandò l'amore a questa infelicissima Patria, l'Italia".

Leggi tutto

Eventi

Luoghi

Persone

Multimedia
DOCUMENTARIO | BOLOGNA NEL LUNGO OTTOCENTO (1794 - 1914)
DOCUMENTARIO | BOLOGNA NEL LUNGO OTTOCENTO (1794 - 1914)

Documentario - Bologna nel lungo Ottocento (1794 - 1914), 2008. La città felsinea dall'età napoleonica allo scoppio della Grande Guerra.

Circoli e salotti femminili
Circoli e salotti femminili

1814 | 1848 La restaurazione, i circoli e i salotti femminili. Il caso di Brigida Fava Ghisilieri. Intervista ad Elena Musiani. A cura del Comitato di Bologna dell'istituto per la storia del Risorgimento italiano. Con il contributo di Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. www.vedio.bo.it

Bologna nella Restaurazione
Bologna nella Restaurazione

Bologna nella Restaurazione, 1814 | 1873. Intervista ad Otello Sangiorgi. A cura del Comitato di Bologna dell'istituto per la storia del Risorgimento italiano. Con il contributo di Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. www.vedio.bo.it

www.vedio.bo.it#sthash.V0NR1vdM.dpuf