Consolini Grisostomo

Consolini Grisostomo

26 Gennaio 1891 - 28 agosto 1918

Note sintetiche

Causa della morte: Per ferite
Occupazione: Studente

Onorificenze

  • Medaglia d'Argento al Valor Militare
    "Ufficiale medico con posto di medicazione avanzato, rimasto solo per improvviso arretramento delle nostre linee, sopraffatto da travolgente impeto nemico, piuttosto di abbandonare i suoi feriti, rimaneva volontariamente al suo posto. Calmo nel pericolo, li curava, noncurante di se, fino a quando, dopo quattro ore, i nostri non riprendevano, contrattaccando, la trincea. Già in una precedente azione, nella stessa località, dimostrò sangue freddo e perizia; esempio a tutti di militari virtù": Monte Pertica, 8-15 giugno 1918.

Scheda

Grisostomo Consolini, di Alfonso, aspirante ufficiale nel 240° reggimento Fanteria, nato a Crevalcore (BO) il 21/1/1891, dimorante a Crevalcore, morto per ferite sul Monte Coston il 28/8/1918. Medaglia d'argento al valor militare. Studente. Celibe. Laureato ad honorem il 9/1/1919 in Medicina e Chirurgia (Facoltà di Medicina e Chirurgia). Iscritto al I anno di corso (1912-13).

In collaborazione con Archivio Storico dell'Università di Bologna.

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Opere

Luoghi

Documenti
Ufficio notizie (L')
Tipo: PDF Dimensione: 433.97 Kb

Elisa Erioli, l'Ufficio per notizie alle famiglie dei militari, 1915-1919.