Commemorazione della battaglia della Montagnola (1848)

Commemorazione della battaglia della Montagnola (1848)

lapide

Scheda

MEMORANDO GLORIOSO PER BOLOGNA
SARA' MAI SEMPRE L'OTTAVO GIORNO DI AGOSTO MDCCCXLVIII
IN ESSO MIGLIAIA D'AUSTRIACI
PIENI D'OGNI ARMA E D'OGNI STRUMENTO DI MORTE
PADRONI DI TRE VARCHI DELLA CITTA'
DA TUTTI LUOGHI RESPINTI
FURONO DA ULTIMO IN QUESTI GIARDINI SBARAGLIATI
POCHI MILITI CARABINIERI POCHISSIMI DELLE FINANZE
INSIEME AI CIVICI ED ALLA PLEBE UNANIME ITALIANA
SENZA FULMINI D'ARTIGLIERIE
E QUASI SENZ'ARMI
TANTO EROISMO TANTO PRODIGIO OPERARONO
A MEMORIA PERPETUA DEL FATTO
QUI DOVE FURONO PIU' GRANDI VITTORIA E SCONFITTA
SOTTO L'IMAGINE DI NOSTRA SIGNORA SALVATRICE
QUESTA ISCRIZIONE VOTIVA
GLI ESULTANTI CITTADINI  PONEVANO

QUESTA MEMORIA DELLA DIFESA DELLA CITTA' DETTATA DA SALVATORE MUZZI
QUI COLLOCATA PER VOLONTA' POPOLARE E DISTRUTTA IL 29 GENNAIO 1944
DA UN BOMBARDAMENTO AEREO IL COMUNE DI BOLOGNA RINNOVO' L'ANNO 1976

Anno di posa 1976

Leggi tutto

Eventi

Luoghi

Multimedia
Il 1848 bolognese
Il 1848 bolognese

Intervista ad Mirtide Gavelli e Angelo Varni. A cura del Comitato di Bologna dell'Istituto per la storia del Risorgimento italiano. Con il contributo di Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. www.vedio.bo.it

1859 - Bologna finalmente fu libera
1859 - Bologna finalmente fu libera

Video riassuntivo della rievocazione storica dell'Associazione 8cento che nel 2019 ha dedicato al XII giugno 1859, anno in cui ebbe termine il governo pontificio e si mossero i primi passi verso l'adesione al regno sabaudo.

Apri mappa