Cesare Battisti parla a Bologna

13 ottobre 1914

Scheda

Nel corso di un viaggio per perorare la causa delle terre italiane irredente, il 13 ottobre Cesare Battisti tiene a Bologna, nella palestra della Virtus in Santa Lucia, una conferenza dal titolo “Trento, Trieste e il dovere d’Italia”, invitando ad una visione “lucida e serena” del problema.
Davanti al numeroso pubblico convenuto, il leader socialista trentino proclama la necessità di integrare l'Italia fino alle Alpi.
Sostiene che, una volta "distrutti i focolari di reazione che si annidano al centro d’Europa", si sarebbe potuto approvare il programma di Mazzini e Marx per una Federazione degli stati europei.
Cittadino austriaco, Battisti combatterà tra le fila italiane col grado di sottotenente degli Alpini e, una volta catturato, sarà condannato a morte come traditore. Diventerà uno dei martiri del patriottismo italiano.

cronologia sala borsa

Leggi tutto

Organizzazioni

Luoghi

Eventi