Sangiorgi Giovanni Battista

Sangiorgi Giovanni Battista

1784 - 1877

Note sintetiche

Occupazione: Pittore

Scheda

Pittore specializzato nell'esecuzione delle parti di figura, nasce a Castel Bolognese. Nel 1809 collabora con Antonio Basoli, insieme a molti altri, nell'esecuzione degli apparati decorativi del Teatro Comunale in occasione del veglione per la pace fatta in Europa. Al 1810 si deve l’esposizione in Accademia di quattro disegni di Figura d'invenzione all'acquerello, ed un Nudo a pastello. Databile al 1813 l'esecuzione di un monumento dipinto per la Certosa bolognese, perduto. Dedicato a Pietro Ronchi, viene riprodotto nel taccuino di disegni di Petronio Rizzi e attribuito al Nostro.
Sangiorgi è ben presente nei grandi cantieri decorativi di palazzo Hercolani (1818) e Baciocchi (1822). Successivamente viene nominato docente di disegno a Pesaro, a cui segue la nomina di socio d'onore dell'Accademia bolognese.

Roberto Martorelli

N.B. Scheda in aggiornamento

Leggi tutto

Luoghi

Persone