Monumento della famiglia Boschi

lapide 1833 circa

Scheda

La cella, acquistata nel 1833, fu ristrutturata nella seconda metà dell’Ottocento e conserva l’assetto datole in questo periodo. L’ingresso, chiuso da un cancello, è sovrastato da una lunetta con al centro lo stemma di famiglia, panneggiato e coronato. Alla parete di fondo è appoggiata una stele a forma di obelisco con iscrizione e medaglione circolare in marmo con il profilo del defunto, opera dello scultore spilambertese Prudenzio Piccioli.

Antonella Mampieri

Leggi tutto
Apri mappa

Opere