Grano

Grano

Scheda

Portatore dei misteri della vita che rinasce nel seme che muore, alimento base per millenni, il grano era nell’Antico Egitto simbolo di resurrezione legato al dio Osiride, divinità degli inferi e dell’agricoltura. In vasi antropomorfi a lui dedicati germogliavano dei semi di grano e in alcune rappresentazioni dal corpo di Osiride nascono delle spighe di grano. Nella Bibbia molti sono i passi che fanno riferimento al grano e al pane, in particolar modo nei Vangeli dove questa pianta addomesticata dall’uomo non è solo dono divino e segno di abbondanza, ma diventa simbolicamente alimento per l’anima. Il pane ottenuto dal grano diventa nel cristianesimo il corpo stesso di Cristo e, con il vino, simbolo eucaristico per eccellenza. Nell’arte funeraria del XIX le spighe di grano si trovano prevalentemente con questo valore religioso, anche se in alcuni casi, spighe di grano possono essere inserite in un’iconografia legata all’abbondanza o all’agricoltura.

Per approfondire il tema della simbologia funeraria ottocentesca cliccare qui

Gian Marco Vidor

Leggi tutto

Opere

Documenti