Epigrafi di Caterina Pini ed Eva Gandolfi

Epigrafi di Caterina Pini ed Eva Gandolfi

lapide

Scheda

Lapide dedicatoria in marmo collocata nella parte sinistra della nicchia ricavata nell'edicola (è formata da un corpo unico suddiviso in due parti)

(parte superiore)
QUI RIPOSA CATTERINA PINI MOGLIE DI MAURO GANDOLFI BELLA PIA ESEMPLARE DOPO UN LUSTRO DELLE PIU' SANTE DELIZIE DOMESTICHE DISGIUNTA PER LE VICENDE DEL 1799 DALL'AMATO MARITO DA FORTE SICILIANA SOSTENNE OGNI SORTA D'AVVERSITA' FINCHE' NEL 1843 L'ANIMA SUA FU DA DIO CHIAMATA IN PARADISO O MADRE NIA CARISSIMA! PREGA IDDIO CHE TOSTO MI CHIAMI POICHE' LA COSTANZA CHE TU M'INCUORASTI E' OMAI MINORE DELLE MIE SVENTURE ROSA GANDOLFI NATA IN MILANO IL 2 FEBBRAIO DEL 1819 E' MORTA IN BOLOGNA IL 17 APRILE 1885 QUI FU COMPOSTA IN PACE GIUSEPPA GANDOLFI VISSUTA ANNI LXXX MORTA IN ANCONA IL DI' XXIV MAGGIO MDCCCXCIII

(parte inferiore)
IL XXXI MAGGIO MCMXIX EVA GANDOLFI LASCIAVA NEL DOLORE IL MARITO GENERALE CALZA LE FIGLIE CARMELA BIANCA EDWIGE DIMENTICA DI SE VISSE CONFORTANDO.

Leggi tutto

Eventi

Opere

Documenti