Congresso Eucaristico Nazionale

Congresso Eucaristico Nazionale

7 - 11 | Settembre | 1927

Scheda

Dal 7 all'11 settembre si tiene a Bologna il IX Congresso Eucaristico Nazionale. L'evento è preparato nei minimi dettagli per accogliere pellegrini da tutta la nazione, con treni speciali organizzati per l'occasione. Un comitato alloggi cura l'accoglienza nelle case private di migliaia di congressisti, che possono anche consumarvi i pasti pagando con appositi buoni. Il 6 settembre un imponente corteo segna l'ingresso in città delle autorità, tra cui il cardinale legato Tommaso Pio Boggiani, che siede, tra il cardinale arcivescovo Nasalli Rocca e il podestà Arpinati, sulla berlina di gala che aveva già ospitato Prospero Lambertini in procinto di divenire papa Benedetto XIV. Il 10 settembre, durante il solenne "Pontificale" allo stadio Littoriale, 10.000 bambini delle scuole elementari cantano la Messa degli Angeli del maestro Baruzzi. Un grande arco trionfale in stile classico chiude, presso porta Galliera, la via Indipendenza pavesata a festa. In piazza VIII Agosto un palco per il cardinale copre il monumento che ricorda la cacciata degli austriaci nel 1848. Di notte sono coronati di luci i principali monumenti cittadini. La torre Asinelli è sormontata da un grande fascio illuminato. Il congresso eucaristico ispirerà ad Alfredo Testoni una delle sue più fortunate commedie in vernacolo, El fnester davanti, che andrà in scena al Teatro del Corso il 2 dicembre.

Le grandi adunate si tengono nello stadio del Littoriale e in piazza dell'8 agosto 1848, mentre la sede principale del congresso è san Domenico. Le cerimonie più solenni si svolgono nella cattedrale di san Pietro o nella Basilica di san Petronio. Tutte le grandi chiese e basiliche di Bologna sono comunque coinvolte, sia per l'esecuzione di cerimonie (santuario della b.v. di san Luca) sia di concerti musicali, come nella basilica dei Servi. Il 6 settembre l'arcivescovo in presenza di una folla imponente svolge in Certosa una grandiosa messa, seguita dalla comunione dei presenti e da un percorso nel cimitero con la benedizione dei defunti. Non mancano momenti liturgici in provincia: Vergato, Monzuno, il lago Scaffaiolo. L'Avvenire d'Italia il 12 settembre ricorda come il giorno precedente, chiusura del Congresso, un enorme corteo di 200.000 persone accompagnò 'Gesù Sacramentato per le vie di Bologna': Piazza Vittorio Emanuele (Piazza Maggiore), via Indipendenza, via dei Mille, piazza Umberto I° (piazza dei Martiri), piazza dell'8 agosto 1848, piazza XX settembre (porta Galliera), via Galliera.

In collaborazione con Cronologia di Bologna

Leggi tutto

Organizzazioni

Opere

Persone

Altro

Luoghi

Eventi

Documenti
Congresso eucaristico nazionale
Tipo: PDF Dimensione: 8.01 Mb

In ricordo, Bologna, IX Congresso Eucaristico Nazionale, 7, 8, 9, 10, 11 settembre 1927. Supplemento al n. 16 di Luce eucaristica. Collezione privata.

Congresso eucaristico nazionale
Tipo: PDF Dimensione: 2.16 Mb

IX Congresso eucaristico nazionale, Bologna 7-11 settembre 1927; Milano, Casa editrice Cardinal Ferrari. Collezione privata.