Bavosi Regnaudin Brigida

1795 - 1825

Note sintetiche

Scheda

Brigida Bavosi Regnaudin (1795-1825), cantante dilettante. Figlia del notaio Angelo Petronio Camillo Bavosi, bolognese, era moglie del socio Augusto Regnaudin, evidentemente francese, rimpatriato nel 1813. Amica della Maria Hercolani, era per questo ritenuta sospetta dai fautori della Restaurazione. Alla sua morte Pietro Giordani compose questa iscrizione per la Certosa: "BRIGIDA BAVOSI REGNAUDIN / ammirata per egregia finezza e rara soavità di canto / amata da tutti / per bontà di cuore dolcezza di modi / purità di costumi / ottima figlia e sposa e madre ottima / affettuosa e costante agli amici / ornata di elettissimi studi senz’ alcuna ambizione / onorata anche in Francia ed Inghilterra / portò con mirabile modestia la corta prosperità / e con pazienza nobilissima lunghe sventure. / Ebbe fine de’ mali a dì 3 giug. 1825 / vissuta appena xxx anni./ Le fecero il monumento gli amici / fra quali fu primaria la Duchessa / di Hamilton e Brandon / che a lei viva diede amore / e consolazioni e aiuti / e continuando i benefizi a’ figliuoli / mostra di volere amar sempre / il caro nome di lei e la dolente memoria."

Testo tratto da 'Un mondo di musica: concerti alla Società del Casino nel primo Ottocento', a cura di Maria Chiara Mazzi, Bollettino del Museo del Risorgimento di Bologna, 2014.

Leggi tutto

Eventi

Luoghi

Persone

Multimedia
Documentario | Bologna nel Lungo Ottocento (1794 - 1914)
Documentario | Bologna nel Lungo Ottocento (1794 - 1914)

Documentario - Bologna nel lungo Ottocento (1794 - 1914), 2008. La città felsinea dall'età napoleonica allo scoppio della Grande Guerra.

Documenti
Passeggiata tra le memorie della musica (Una)
Tipo: PDF Dimensione: 1.59 Mb

Luigi Verdi, Roberto Martorelli; Una passeggiata tra le memorie della musica nella Certosa di Bologna; Comune di Bologna, 2004. © Museo Risorgimento Bologna | Certosa.