Casadio Cassandri Erminio

Casadio Cassandri Erminio

21 gennaio 1883 - 20 agosto 1917

Note sintetiche

Causa della morte: In combattimento

Scheda

Casadio Cassandri Erminio, di Antonio, caporal maggiore del 205° reggimento fanteria, Brigata "Lambro", nato il 21 gennaio 1883 a Imola, distretto militare di Bologna. Morto il 20 agosto 1917 sul monte San Marco per ferite riportate in combattimento. La Brigata "Lambro", durante la battaglia della Bainsizza, ebbe il compito di conquistare il Monte San Marco (Gorizia) nel tratto compreso tra le quote 200 e 227. Il 19 agosto la zona venne occupata dagli italiani causando una forte reazione degli austriaci che tentarono di cacciarli. La Brigata resistette pagando un duro prezzo e subendo grandi perdite. Casadio fu ferito in combattimento e morì (tratto da "Brigate di Fanteria", a cura del Ministero della Guerra, 1928).

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Opere

Eventi

Luoghi

Documenti