Carbonesi, de'

Carbonesi, de'

Via de' Carbonesi

Scheda

Da via d'Azeglio alla confluenza di via Barberia, via Val d'Aposa e via del Collegio di Spagna.
Prima documentazione dell'odonimo: 1583 (Trebbo de Carbonesi).

Le lapidette della riforma toponomastica del 1801 ufficializzarono il nome di Trebbo Carbonesi.
Trebbo de Carbonesi fu l’odonimo usato fin dal XVI secolo.
Con la riforma toponomastica del 1873/78 questa via divenne via de' Carbonesi.

Trebbo (dal latino trivium) era una località dove radunavansi operai ed artigiani, facchini, brentadori per aspettare lavoro, ed a Trebbo vi si univa il nome della famiglia che vi abitava più prossima. I Carbonesi avevano abitazioni in questa via dall'attuale numero 6 fino all'angolo con via d'Azeglio, dove era anche la chiesa di San Giacomo dei Carbonesi, soppressa nel 1806 e trasformata in abitazione civile tutt'ora esistente.

link al sito Origine di Bologna

Leggi tutto

Luoghi

Eventi

Bibliografia
Cose notabili della città di Bologna ossia Storia cronologica de' suoi stabili sacri, pubblici e privati
Guidicini G.
1868 Bologna
Antica fondazione della citta di Bologna degnissima madre de'studj ...
Gianandrea Taruffi
1738 Bologna Bartolomeo Borghi negli Orefici all'Angelo Custode
Nomi et cognomi di tutte le strade, contrade et borghi di Bologna
Giovanni Zanti
1583 Bologna Rist. anast Bologna : Grafis
Origine di Bologna (www.originebologna.com)
Carlo Pelagalli
2015 Bologna Sito web
Origine di tutte le strade, sotterranei e luoghi riguardevoli della citta di Bologna
Ciro Lasarolla [i.e. Carlo Salaroli]
1743 Bologna
Apri mappa