Canova Amedeo

3 luglio 1897 - 13 febbraio 1918

Note sintetiche

Causa della morte: In prigionia
Occupazione: Bracciante

Scheda

Canova Amedeo, di Augusto, caporale nel 206mo reggimento Fanteria, nato a Castel San Pietro Emilia nel 1897, dimorante a Bologna (Alemanni), morto in prigionia per tubercolosi polmonare e debolezza cardiaca nell'ospedale civile di Tullu il 13 febbraio 1918 e sepolto nel cimitero civile di Tullu. Bracciante. Celibe.

Note

E' ricordato nel Lapidario della Basilica di Santo Stefano a Bologna

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Opere

Luoghi