Bosco del Farneto

Scheda

Il 18 luglio 1944, il gruppo “Bruno Buozzi” della brigata Garibaldi, attivo nella zona di Camugnano e composto da circa un centinaio di uomini nascosti nel bosco del Farneto (nei pressi di Burzanella), viene investito dal rastrellamento di un grosso reparto tedesco guidato dal vice reggente fascista di Camugnano. Colto di sorpresa, il gruppo si sbanda, cinque partigiani vengono uccisi e il loro comandante Ottorino Ruggeri rimane ferito.
Gli uomini della Stella Rossa cercano di venire in aiuto ai partigiani del “Bruno Buozzi”, ma quando arrivano al Farneto non possono far altro che seppellire i corpi dei partigiani caduti.
Alcuni giorni dopo circa settanta partigiani del gruppo e il loro comandante passano nella Stella Rossa.
Leggi tutto

Testimonianze

Luoghi

Eventi