Bordoli Gian Leone

Bordoli Gian Leone

16 aprile 1891 - 29 dicembre 1917

Note sintetiche

Causa della morte: Per ferite
Occupazione: Libero professionista

Onorificenze

  • Croce di Guerra al Valor Militare
    Al momento, non è stata reperita la motivazione ufficiale per il conferimento dell'onorificenza.
  • Croce di Guerra al Valor Militare
    Al momento, non è stata reperita la motivazione ufficiale per il conferimento dell'onorificenza.
  • Medaglia di Bronzo al Valor Militare

    "Mortalmente ferito per disgraziato accidente, s'imponeva all'ammirazione degli astanti per le sue singolari doti di calma e di abnegazione, conservando fino agli estremi, la maschia vigoria del carattere di cui aveva già dato bella prova in vari combattimenti. - Val Calcino (Grappa), 8 dicembre 1917."

Scheda

Gianleone Bordoli, (Croce al merito di guerra, Croce al merito di guerra, Medaglia di bronzo al valor militare), di Giancarlo, sottotenente nel 2 reggimento Alpini, battaglione Val Maira, nato a Bologna nel 1891, dimorante a Bologna, morto per ferite e setticemia nell'ospedale da campo 064 il 29 dicembre 1917, sepolto nel cimitero di Cittadella. Avvocato. Celibe.

Note

Il nome si trova sia nella versione Gianleone, sia in quella di Gian Leone.

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Opere

Eventi

Luoghi

Documenti
Bordoli Gian Leone
Tipo: PDF Dimensione: 750.08 Kb

Alla Cara memoria di Gian Leone Bordoli. Scuola Professionale Tipografica, Bologna, 1918. Archivio Caduti © Museo Risorgimento Bologna | Certosa.

Bibliografia
I morti della provincia di Bologna nella Guerra MCMXV-MCMXVIII per elenco alfabetico
Ufficio Centrale Notizie Bologna
1927 Bologna Tip. Paolo Neri
Militari caduti nella guerra nazionale 1915-1918. Albo d’Oro, Emilia (provincie di Bologna, Ferrara, Forlì, Ravenna)
Ministero della Guerra (a cura di)
1930 Roma Istituto Poligrafico dello Stato