Battaglia di Monte Bastia

Scheda

Tra il 9 e il 14 agosto 1944 i tedeschi, con una serie di azioni concentriche e ripetute, tentarono invano di sloggiare i reparti della 36a brigata Bianconcini Garibaldi attestati su e attorno a Monte Bastia, tra Firenzuola (FI) e Palazzuolo sul Senio (FI). Avevano deciso quell’operazione perché la brigata si trovava nelle immediate retrovie del fronte, mentre gli anglo-americani erano alla vigilia della loro offensiva. Pur subendo dure perdite, la brigata non abbandonò Monte Bastia e le alture circostanti la cui importanza strategica non era minore. [Nazario Sauro Onofri]

Leggi tutto

Organizzazioni

Persone

Luoghi

Documenti
Bibliografia
36a Brigata Garibaldi "A. Bianconcini"
Bergonzini L.. "Luciano Stampa"
1947 Bologna SPER
Castel del rio 1944: tra la Linea Gotica e Monte Battaglia: l’arrivo degli alleati e il fronte: eventi e testimonianze di un inverno difficile
Aloia E., Baldazzi A., Loreti M., Raspanti L.
2003 Imola La mandragora
Gli uomini della "Trentaseiesima"
Galassi N.
1985 Imola
I giorni della liberazione
Montevecchi F. e Comune di Imola (a cura di)
1970 Imola Galeati
Imola dal fascismo alla liberazione, 1930-1945
Galassi N.
1995 Ravenna University Press
Imola medaglia d'oro al valor militare per attività partigiana
Comune di Imola, a cura di
1985 Imola
La 36a brigata Garibaldi
Venzi E. "Nino"
1964 Roma Editori riuniti
La Resistenza a Bologna. Documenti e testimonianze vol. 3
Bergonzini L.
1970 Bologna ISB
Né paga né quartiere. La guerriglia partigiana in un intenso spietato resoconto
Campanelli B.
1966 Milano Rizzoli
Partigiani nella linea Gotica
Galassi N.
1998 Bologna University press
Resistenza e 36a Garibaldi
Galassi M. e N.
1957 Roma Editori riuniti
Un anno di guerriglia
Liverani S.
1971 Milano La Pietra