Baietti Amelia

Baietti Amelia

16 giugno 1890 - 4 ottobre 1944

Note sintetiche

Causa della morte: Esecuzione
Occupazione: Casalinga

Scheda

Baietti Amelia, da Giovanni e Adele Tolomelli; nata il 16 giugno 1890 a Bologna. Nel 1943 residente a Marzabotto. Casalinga.
Venne uccisa dai nazifascisti il 4 ottobre 1944 - con altre 19 persone il cui elenco si trova nella biografia di Amaroli Quirico - in località Cà Beguzzi di Casaglia nel corso dell’eccidio di Marzabotto.

Leggi tutto

Eventi

Persone