Abbadia, dell'

Abbadia, dell'

via dell'Abbadia

Scheda

Collega via San Felice a via Rivareno.
Prima documentazione: 1635 (Burghett dla Badia).

Il nome di questa via ha sempre fatto riferimento - con piccole variazioni (Abbadia, Abbatia, Badia) all'antichissimo monastero e chiesa dei Santi Naborre e Felice, detto Abbadia.
Della primitiva costruzione, che risalirebbe ai primi vescovi di Bologna, Zama e Faustiniano, non rimane alcuna traccia. Molto probabilmente fu distrutta con l'invasione degli Unni (903 d.C.). I monaci benedettini furono gli artefici della rinascita di questo complesso nel 1110.
Nel monastero, posto poco fuori le antiche mura romanico-gotiche di Bologna, si trova uno dei primi cimiteri cristiani bolognesi di cui si ha memoria: è la cripta di San Zama.
La storia della cripta è legata al sorgere della prima comunità cristiana bolognese. Avendo conservato a lungo le spoglie del primo vescovo di Bologna, San Zama, è stata a lungo considerata erroneamente la prima cattedrale bolognese; in realtà, nell’area circostante la cripta trovavano sepoltura i primi cristiani bolognesi visto che non potevano essere sepolti all’interno delle mura cittadine.
Con la riforma toponomastica del 1873/78 l'odonimo rimase Via dell'Abbadia.

link al sito Origine di Bologna

Leggi tutto

Luoghi

Opere

Bibliografia
L'indicatore bolognese
Giovannini Sebastiano Gaetano
1854 Bologna
Cose notabili della città di Bologna ossia Storia cronologica de' suoi stabili sacri, pubblici e privati
Giuseppe Guidicini
1868 Bologna Tipografia delle Scienze di Giuseppe Vitali
Origine della denominazione delle 334 strade che compongono la citta di Bologna Bologna
Goldini
1843 Bologna C. Gamberini
Origine delle Porte, Strade, Borghi Contrade, Vie, Viazzoli, Piazzole, Salicate, Piazze, e Trebbi dell'Illustrissima Città di Bologna con i loro Nomi, Pronomi, e Cognomi
Camillo Scaligeri della Fratta (pseudonimo di Adriano Banchieri)
1635 Bologna Clemente Ferroni
Origine di Bologna (www.originebologna.com)
Carlo Pelagalli
2015 Bologna Sito web
Origine di Bologna. Mappa di Bologna
Costantino Aretusi
1636 Bologna
Origine di tutte le strade, sotterranei e luoghi riguardevoli della citta di Bologna
Ciro Lasarolla [i.e. Carlo Salaroli]
1743 Bologna
Apri mappa