Bigiavi Edoardo

16 dicembre 1874 - 18 maggio 1944

Informazioni

Causa della morte: Deportazione
Occupazione: Avvocato

Edoardo Bigiavi, da Angelo ed Elvira Pinto; nato il 16 dicembre 1874 ad Alessandria d'Egitto. Nel 1943 residente a Bologna. Avvocato.
Membro della Comunità israelitica bolognese, il 21 aprile 1944 fu catturato dai tedeschi, con la moglie Evelina Sacerdoti, a Montevaso (Chianni - PI). Dopo una breve detenzione nel campo di concentramento di Fossoli (Carpi - MO), fu deportato in un lager di sterminio in Germania, dove è deceduto.
Il 16 aprile 1951 il Tribunale di Bologna ha emesso una dichiarazione di morte presunta avvenuta il 18 maggio 1944. [AQ-O]

Altri luoghi

 Lager

Lager

Campi di detenzione, lavoro forzato e sterminio
Deportato e deceduto

Persone