Pietro Loreta assiste ad una operazione chirurgica

Pietro Loreta assiste ad una operazione chirurgica

1892

Scheda

Il rilievo marmoreo dedicato al patriota garibaldino e chirurgo Pietro Loreta (1831 - 1889) viene inaugurato nel 1892 presso il Policlinico S. Orsola di Bologna. Lo scultore Carlo Parmeggiani (1850 - 1918) lo ritrae circondato dai suoi allievi e collaboratori, nell'atto di iniziare un'operazione clinica. Attualmente il rilievo si trova nella scala di accesso di uno dei padiglioni storici del Policlinico Sant'Orsola, mancante dell'incorniciatura marmorea presente nella foto foto ottocentesca del Fondo Belluzzi. Pietro Loreta, di origini ravennati, trasferitosi nel 1868 a Bologna, si rivolge ben presto allo studio di nuove tecniche e metodi operatorie. In breve riscuote conferme scientifiche delle sue tecniche innovative, raggiungendo la notorietà internazionale. Dopo la morte avvenuta nel 1889, viene ricordato con la scultura di Parmeggiani, e con un ritratto in marmo di Pietro Veronesi nel Pantheon bolognese alla Certosa. Confrontando il nostro rilievo con quello che Salvino Salvini aveva eseguito venti anni prima nel cimitero per il chirurgo Francesco Rizzoli, si può notare il completo affrancamento del nostro da qualsiasi ricordo classico presente nella scultura più antica.

Roberto Martorelli

Gennaio 2014

Testo tratto da: R. Martorelli, Cento anni di scultura bolognese. L’album fotografico Belluzzi e le sculture del Museo civico del Risorgimento, numero monografico de “Bollettino del Museo del Risorgimento”, LIII, 2008

Leggi tutto
Apri mappa

Luoghi

Opere

Persone